Ultima modifica: 6 gennaio 2016

Privacy

La privacy

Il Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs. 196/2003), meglio noto come “Legge sulla privacy”, tutela i dati personali. Per questo motivo si pubblicano l’Informativa per il trattamento dei dati personali degli alunni/genitori e del personale docente.

Leggi/scarica l’informativa sulla privacy alunni/genitori>>>

Leggi/scarica l’informativa sulla privacy personale docente>>>

Privacy e sito web
Il sito dell’I.C. Pascoli-Alvaro rispetta la privacy dei propri utenti e si impegna a proteggere i dati personali. L’utente può navigare sul questo sito web senza fornire alcun tipo di informazione personale. La raccolta e il trattamento di dati personali avvengono, quando necessari, in relazione alla prestazione di servizi richiesti dall’utente, o quando l’utente stesso decide di comunicare i propri dati personali (ad esempio via mail per eventuali richieste); in tali circostanze, si fa riferimento alla policy della privacy descritta nei documenti sopra citati. Si precisa che:

-ogni insegnante che abbia fornito materiali riguardanti gli alunni (disegni, testi, foto, ecc.) è in possesso della relativa autorizzazione scritta di chi esercita la podestà genitoriale;
-i dati concernenti l’andamento scolastico, le assenze e i voti sono accessibili attraverso link diretto o attraverso apposito rimando sulla homepage del sito della Scuola al portale “Axios”, al quale si accede tramite username e password protette e direttamente consegnate alle famiglie tramite lettera nominativa. Il portale è gestito dalla società “Axios”, esterna alla Scuola;
-l’amministrazione dei sistemi informatici della segreteria è inoltre affidata al Direttore dei Servizi Generali e amministrativi Dott. Vincenzo Mario Spataro, il quale può accedere ai dati per le uniche finalità di manutenzione ed eventuale ripristino;
-in base alla Legge sulla privacy, è fatto espresso divieto a chiunque di scaricare, modificare e/o utilizzare in alcun modo le foto e i materiali personali presenti in questo sito.
Si ricorda che il riutilizzo dei dati di cui è prevista la libera fruizione recentemente ribadita dalD. Lgs. 33/2013 è possibile solo ai sensi del D.Lgs. 196/2003 (“Codice in materia di protezione dei dati personali” – Legge sulla Privacy): nei casi in cui il riutilizzo di tal dati fosse necessario, si deve chiedere il consenso all’interessato per la loro ripubblicazione.

Il webmaster è disponibile ad effettuare le correzioni eventualmente richieste.

Dati forniti volontariamente dall’utente
L’Istituto Pascoli-Alvaro raccoglie i dati personali dell’utente solo in occasione dell’invio facoltativo e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati sul sito: tale atto comporta l’acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva per poter rispondere alle richieste dell’utente stesso. L’Istituto Comprensivo Pascoli-Alvaro usa tali informazioni solamente nel rispetto della normativa vigente.

Sicurezza dei dati
L’Istituto Comprensivo Pascoli-Alvaro fa quanto ragionevolmente possibile per proteggere i dati personali, compreso il presente invito all’utente ad adottare tutte le misure precauzionali per proteggere i propri dati personali quando naviga o fa uso di e-mail, ma non può essere garantita in alcun modo la completa totale sicurezza dei dati personali dell’utente durante il loro transito sul web.

Minori e privacy
Il sito web dell’Istituto Comprensivo Pascoli-Alvaro è pensato per un utilizzo anche da parte di minori di 18 anni in quanto presenta contenuti puramente istituzionali, didattici e culturali.

Siti di terzi
Il sito web dell’Istituto Comprensivo Pascoli-Alvaro contiene link ad altri siti. Si invitano quindi gli utenti che facciano uso di link esterni (sempre debitamente segnalati) a prendere visione della politica della privacy di tali siti per conoscere le modalità di trattamento e raccolta dei propri dati personali da parte di questi.

Note e varie
Ogni altro tipo di informazione prevista dalla legge è reperibile nei due documenti sopra citati.
Raccolta di dati personali: la dicitura “dati personali” include qualsiasi informazione che possa essere impegnata per identificare un soggetto (persona fisica o ente): un esempio di questo è la raccolta di nome e cognome, dell’e-mail, dell’indirizzo, di un recapito postale, oppure di altre informazioni necessarie per i servizi richiesti dall’utente stesso.